Un Timer a forma di pomodoro può renderti più produttivo? Bello. Ovviamente non sto parlando di quei timer che usate in cucina, di una vera e propria tecnica per gestire il tempo e migliorare la concentrazione e produttività. E se lavorate al Computer, vi renderete conto di quanto possa essere efficace. Tic toc!

Grazie a questa fantomatica tecnica del pomodoro, sarete in grado di lavorare di più e rilassarvi, dopo un certo numero di minuti.

La tecnica del pomodoro consente di fare amicizia con il tuo orologio, senza fare una corsa per finire il prima possibile. Elimina anche ogni tipo di distrazione, perché sarai concentrato (come un pomodoro) sul tuo lavoro. Le distrazioni possono attendere, al lavoro!

Il funzionamento è semplice. Ogni 25 minuti viene completato un pomodoro, quindi farai 5 minuti di pausa. Ogni 4 pomodori completati (quindi 100 minuti di lavoro e 20 di pausa), puoi farti una pausa lunga di 15 minuti, e così via fino a quando non hai finito. Semplice, no?

Tic-toc, iniziamo?

Generalmente si usa un Timer da mettere sul tavolo, ma questo è un sito di tecnologia quindi dovremo adattarci. Puoi usare il tuo Computer o telefono per gestire bene il tuo tempo, tramite qualche applicazione.

Per Computer

Se preferite usare il Computer, allora provate Focus Booster, un’applicazione disponibile per PC e Mac che sfrutta vi aiuterà a fare di meglio. Se non avete voglia di scaricare, potete usare anche la versione online.
Non penso ci sia bisogno di spiegare il funzionamento del programma, poiché è basato su un solo tasto. Quello che consente di avviare il Timer.

Per Smartphone

Gli Smartphone sono la principale fonte di distrazione. Perché quindi non trasformarlo in uno strumento per lavorare? Per Android, è disponibile Simple Pomodoro, un’applicazione semplice e graficamente carina che consente di lavorare in maniera semplice. Un tap e sei pronto.

Se invece usi un iPhone, allora prova Pomodoro Timer. Anche qui le spiegazioni si sprecano, quindi dateci un’occhiata.

Voi conoscevate già questa particolare tecnica? L’avete già provata e vi è servita, oppure non vi sembra abbia migliorato il vostro lavoro?

 

Un Timer a forma di pomodoro può renderti più produttivo? Bello. Ovviamente non sto parlando di quei timer che usate in cucina, di una vera e propria tecnica per gestire il tempo e migliorare la concentrazione e produttività. E se lavorate al Computer, vi renderete conto di quanto possa essere efficace. Tic toc!

Grazie a questa fantomatica tecnica del pomodoro, sarete in grado di lavorare di più e rilassarvi, dopo un certo numero di minuti.

La tecnica del pomodoro consente di fare amicizia con il tuo orologio, senza fare una corsa per finire il prima possibile. Elimina anche ogni tipo di distrazione, perché sarai concentrato (come un pomodoro) sul tuo lavoro. Le distrazioni possono attendere, al lavoro!

Il funzionamento è semplice. Ogni 25 minuti viene completato un pomodoro, quindi farai 5 minuti di pausa. Ogni 4 pomodori completati (quindi 100 minuti di lavoro e 20 di pausa), puoi farti una pausa lunga di 15 minuti, e così via fino a quando non hai finito. Semplice, no?

Tic-toc, iniziamo?

Generalmente si usa un Timer da mettere sul tavolo, ma questo è un sito di tecnologia quindi dovremo adattarci. Puoi usare il tuo Computer o telefono per gestire bene il tuo tempo, tramite qualche applicazione.

Per Computer

Se preferite usare il Computer, allora provate Focus Booster, un’applicazione disponibile per PC e Mac che sfrutta vi aiuterà a fare di meglio. Se non avete voglia di scaricare, potete usare anche la versione online.
Non penso ci sia bisogno di spiegare il funzionamento del programma, poiché è basato su un solo tasto. Quello che consente di avviare il Timer.

Per Smartphone

Gli Smartphone sono la principale fonte di distrazione. Perché quindi non trasformarlo in uno strumento per lavorare? Per Android, è disponibile Simple Pomodoro, un’applicazione semplice e graficamente carina che consente di lavorare in maniera semplice. Un tap e sei pronto.

Se invece usi un iPhone, allora prova Pomodoro Timer. Anche qui le spiegazioni si sprecano, quindi dateci un’occhiata.

Voi conoscevate già questa particolare tecnica? L’avete già provata e vi è servita, oppure non vi sembra abbia migliorato il vostro lavoro?

 

La tecnica del Pomodoro, cos’è e come funziona

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...