Dopo una lunga attesa e un hype infinito, è arrivato l’attesissimo gioco di Ubisoft: Watch Dogs. Questo gioco ha suscitato un enorme interesse, quindi le critiche, i commenti e quant’altro non si sono fatte attendere.

Ma la rete ha reagito in maniera diversa al gioco della casa francese: c’è chi lo definisce un capolavoro, chi è rimasto deluso, chi lo trova semplicemente divertente. In questo articolo vedremo come la rete ha definito Watch Dogs: sarà il capolavoro del 2014?

Le delusioni iniziali

Fin da quando il Day One è stato rotto in anticipo, gli appassionati hanno riportato dettagli su dettagli, e qualcuno è rimasto deluso da queste informazioni. La grandezza della mappa in primis, grande poco più di quella di GTA IV, gioco del 2009, passando poi per la grafica, da alcuni definita troppo poco dettagliata per essere un gioco next-gen, soprattutto durante le sessioni diurne del gioco, di certo lontani dalle anteprime mostrate all’E3. Ma queste sono piccolezze, alla fine. L’importante è il gioco: è stato apprezzato?

La critica lo approva…

Il voto Metascore del titolo riguardante la critica è un più che ottimo 81/100. Le testate che lo hanno recensito si sono divise in due categorie: di quelle che lo valutano quasi perfetto (si passa dai 90/100 agli 80/100) fino ad arrivare a valutazioni più negative (il voto minimo è di 60/100). Insomma, la critica lo ha valutato abbastanza bene. Tuttavia, dato l’enorme hype creato attorno al gioco, ci saremmo aspettati qualcosa in più.

…i giocatori no

Per questa parte evito di affidarmi solo a Metacritic, poiché molti utenti mettono un voto negativo senza nemmeno averlo provato. Tornando al Metascore, si parla di un misero 5.9, dovuto a più di 149 voti negativi, comunque di meno rispetto a quelli positivi, che sono 213, ovviamente tutto al momento in cui ho scritto questo articolo.

Ma perché non è stato apprezzato? In molti concordano con il fatto che il sistema di guida non sia delle migliori, e che le funzioni di Hacking del titolo siano state sfruttate poco e male. Riguardo la grafica, Ubisoft ha presentato una grafica meravigliosa nei Trailer, per poi abbassarla successivamente (anche se la Software House afferma il contrario).

Ovviamente le recensioni riguardante il PC sono quelle più pesanti: probabilmente Watch Dogs è l’ennesimo titolo pensato per Console, per poi effettuare un Porting per PC, non ottimizzandolo adeguatamente o abbassandone troppo il livello grafico (le ombre?). Su PC, gli utenti lo hanno votato con un pessimo 4.6, e il voto continua a scendere.

I prezzi

Al momento del lancio, disponibile per PC, PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360, si divide in tre edizioni.

Quella base, cioé solo il gioco, costa €69,99, cioè nella norma. La versione Vigilante Edition, che include una Collector Box, la Soundtrack, il cappello e la bandana provenienti dal protagonista, più un contenuto DLC e qualche bonus per il gioco, costa ben €89,99.

La versione più completa, cioè la Dedsec Edition include una statuetta di 29cm del protagonista Aiden, una Collector Box, la Soundtrack, 3 spille, 4 carte a realtà aumentata, un artbook, una mappa e altri bonus sbloccabili nel gioco. Il tutto al modico prezzo di €119,99.

Conclusioni

Un hype troppo elevato ha portato Watch Dogs a diventare un titolo che doveva scrivere il futuro dei videogiochi, ma così non è stato. Si tratta comunque di un buon titolo, giocabile e divertente, ma sicuramente non è il titolo definitivo che Ubisoft aveva intenzione di far uscire.

E voi lo avete già provato? Ne siete rimasti entusiasti o delusi?

[auction-affiliate eKeyword=”Watch Dogs” eCount=”4″]

 

Dopo una lunga attesa e un hype infinito, è arrivato l’attesissimo gioco di Ubisoft: Watch Dogs. Questo gioco ha suscitato un enorme interesse, quindi le critiche, i commenti e quant’altro non si sono fatte attendere.

Ma la rete ha reagito in maniera diversa al gioco della casa francese: c’è chi lo definisce un capolavoro, chi è rimasto deluso, chi lo trova semplicemente divertente. In questo articolo vedremo come la rete ha definito Watch Dogs: sarà il capolavoro del 2014?

Le delusioni iniziali

Fin da quando il Day One è stato rotto in anticipo, gli appassionati hanno riportato dettagli su dettagli, e qualcuno è rimasto deluso da queste informazioni. La grandezza della mappa in primis, grande poco più di quella di GTA IV, gioco del 2009, passando poi per la grafica, da alcuni definita troppo poco dettagliata per essere un gioco next-gen, soprattutto durante le sessioni diurne del gioco, di certo lontani dalle anteprime mostrate all’E3. Ma queste sono piccolezze, alla fine. L’importante è il gioco: è stato apprezzato?

La critica lo approva…

Il voto Metascore del titolo riguardante la critica è un più che ottimo 81/100. Le testate che lo hanno recensito si sono divise in due categorie: di quelle che lo valutano quasi perfetto (si passa dai 90/100 agli 80/100) fino ad arrivare a valutazioni più negative (il voto minimo è di 60/100). Insomma, la critica lo ha valutato abbastanza bene. Tuttavia, dato l’enorme hype creato attorno al gioco, ci saremmo aspettati qualcosa in più.

…i giocatori no

Per questa parte evito di affidarmi solo a Metacritic, poiché molti utenti mettono un voto negativo senza nemmeno averlo provato. Tornando al Metascore, si parla di un misero 5.9, dovuto a più di 149 voti negativi, comunque di meno rispetto a quelli positivi, che sono 213, ovviamente tutto al momento in cui ho scritto questo articolo.

Ma perché non è stato apprezzato? In molti concordano con il fatto che il sistema di guida non sia delle migliori, e che le funzioni di Hacking del titolo siano state sfruttate poco e male. Riguardo la grafica, Ubisoft ha presentato una grafica meravigliosa nei Trailer, per poi abbassarla successivamente (anche se la Software House afferma il contrario).

Ovviamente le recensioni riguardante il PC sono quelle più pesanti: probabilmente Watch Dogs è l’ennesimo titolo pensato per Console, per poi effettuare un Porting per PC, non ottimizzandolo adeguatamente o abbassandone troppo il livello grafico (le ombre?). Su PC, gli utenti lo hanno votato con un pessimo 4.6, e il voto continua a scendere.

I prezzi

Al momento del lancio, disponibile per PC, PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360, si divide in tre edizioni.

Quella base, cioé solo il gioco, costa €69,99, cioè nella norma. La versione Vigilante Edition, che include una Collector Box, la Soundtrack, il cappello e la bandana provenienti dal protagonista, più un contenuto DLC e qualche bonus per il gioco, costa ben €89,99.

La versione più completa, cioè la Dedsec Edition include una statuetta di 29cm del protagonista Aiden, una Collector Box, la Soundtrack, 3 spille, 4 carte a realtà aumentata, un artbook, una mappa e altri bonus sbloccabili nel gioco. Il tutto al modico prezzo di €119,99.

Conclusioni

Un hype troppo elevato ha portato Watch Dogs a diventare un titolo che doveva scrivere il futuro dei videogiochi, ma così non è stato. Si tratta comunque di un buon titolo, giocabile e divertente, ma sicuramente non è il titolo definitivo che Ubisoft aveva intenzione di far uscire.

E voi lo avete già provato? Ne siete rimasti entusiasti o delusi?

[auction-affiliate eKeyword=”Watch Dogs” eCount=”4″]

 

Watch Dogs: le opinioni della rete

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...