image

Apple chiede il ritiro dei caricabatterie difettosi per iPhone, iPad e Mac.
Per sostituirlo bisogna portare il caricabatterie in un Apple Store che si occuperà di sostituire il prodotto.

Questi adattatori sono venduti da alcuni anni, fino al 2015, coi prodotti di Apple.


Per scoprire se il vostro prodotto è interessato, vi rimandiamo al sito ufficiale Apple. In ogni caso il consiglio è ovviamente quello di smettere subito di utilizzarli e di provvedere alla sostituzione il prima possibile, il rischio è quello di prendersi scosse gravi.

image

Apple chiede il ritiro dei caricabatterie difettosi per iPhone, iPad e Mac.
Per sostituirlo bisogna portare il caricabatterie in un Apple Store che si occuperà di sostituire il prodotto.

Questi adattatori sono venduti da alcuni anni, fino al 2015, coi prodotti di Apple.


Per scoprire se il vostro prodotto è interessato, vi rimandiamo al sito ufficiale Apple. In ogni caso il consiglio è ovviamente quello di smettere subito di utilizzarli e di provvedere alla sostituzione il prima possibile, il rischio è quello di prendersi scosse gravi.

Apple richiama i caricabatterie difettosi, come sostituirli

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...