L’interfaccia utente ormai tipica di Ubuntu, Unity, si avvia verso un processo di abbandono, proprio quando l’interfaccia iniziava ad essere abbastanza matura.

Segnalato sul blog ufficiale, Unity smetterà di essere finanzialmente supportata dal suo fondatore, Mark Shuttleworth. Non solo: Unity 8 non vedrà mai la luce, e seguirà a ruota il progetto di Ubuntu per dispositivi mobili e in particolare qualunque altro tipo di unificazione delle interfacce. A partire da Ubuntu 18.04, la prossima release con supporto a lungo termine, si passerà a Gnome 3.

Insomma, il progetto è fallito, dimostrando segni di odio da parte dell’utenza fin dalle prime release, tanto da far perdere moltissimi utenti alla distro (i più passando alla più sobria Linux Mint). Un passaggio a Gnome 3 vuol dire la perdita dell’icona distintiva del progetto, nel bene o nel male. Interfaccia utente, che comunque, è stata anch’essa disprezzata da parte di coloro che invece usavano l’ormai vecchio Gnome 2.

Fonte

L’interfaccia utente ormai tipica di Ubuntu, Unity, si avvia verso un processo di abbandono, proprio quando l’interfaccia iniziava ad essere abbastanza matura.

Segnalato sul blog ufficiale, Unity smetterà di essere finanzialmente supportata dal suo fondatore, Mark Shuttleworth. Non solo: Unity 8 non vedrà mai la luce, e seguirà a ruota il progetto di Ubuntu per dispositivi mobili e in particolare qualunque altro tipo di unificazione delle interfacce. A partire da Ubuntu 18.04, la prossima release con supporto a lungo termine, si passerà a Gnome 3.

Insomma, il progetto è fallito, dimostrando segni di odio da parte dell’utenza fin dalle prime release, tanto da far perdere moltissimi utenti alla distro (i più passando alla più sobria Linux Mint). Un passaggio a Gnome 3 vuol dire la perdita dell’icona distintiva del progetto, nel bene o nel male. Interfaccia utente, che comunque, è stata anch’essa disprezzata da parte di coloro che invece usavano l’ormai vecchio Gnome 2.

Fonte

Addio Ubuntu Unity: la distro torna alle origini

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...