Gmail sta distruibuendo un aggiornamento dedicato agli utenti rimasti con i sistemi operativi più vecchi di Microsoft, che avvisa del termine del supporto al loro sistema operativo.

Questa modifica, come si legge sul post ufficiale, riguarda per lo più gli utenti che dispongono di Google Chrome ad una versione troppo vecchia. Il supporto del Browser è terminato per questi sistemi, lasciandoli alla versione 49 (l’ultima è la versione 55). Gli utenti in questione vedranno un banner che vi suggerirà di aggiornare il sistema.

Non aggiornare il proprio browser è una mossa estremamente rischiosa, poiché nel corso del tempo risoluzione di vulnerabilità, miglioramenti e quant’altro vengono man mano aggiunti. Stesso discorso vale per i sistemi operativi, di cui Microsoft ha interrotto il supporto a Novembre 2015. Windows Vista ha compiuto di recente 10 anni, mentre XP ne ha ormai raggiunti 16.

Cosa significa quindi tutto questo? Avete tempo di prendere provvedimenti fino alla fine dell’anno, ma se a Dicembre utilizzate ancora una vecchia versione di Chrome, Gmail si aprirà solo in modalità html classica, perdendo tutte le nuove funzioni della versione moderna.

Gmail sta distruibuendo un aggiornamento dedicato agli utenti rimasti con i sistemi operativi più vecchi di Microsoft, che avvisa del termine del supporto al loro sistema operativo.

Questa modifica, come si legge sul post ufficiale, riguarda per lo più gli utenti che dispongono di Google Chrome ad una versione troppo vecchia. Il supporto del Browser è terminato per questi sistemi, lasciandoli alla versione 49 (l’ultima è la versione 55). Gli utenti in questione vedranno un banner che vi suggerirà di aggiornare il sistema.

Non aggiornare il proprio browser è una mossa estremamente rischiosa, poiché nel corso del tempo risoluzione di vulnerabilità, miglioramenti e quant’altro vengono man mano aggiunti. Stesso discorso vale per i sistemi operativi, di cui Microsoft ha interrotto il supporto a Novembre 2015. Windows Vista ha compiuto di recente 10 anni, mentre XP ne ha ormai raggiunti 16.

Cosa significa quindi tutto questo? Avete tempo di prendere provvedimenti fino alla fine dell’anno, ma se a Dicembre utilizzate ancora una vecchia versione di Chrome, Gmail si aprirà solo in modalità html classica, perdendo tutte le nuove funzioni della versione moderna.

Gmail: fine al supporto di Windows XP e Vista

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...