Google sembra proprio interessata ai nostri schizzi artistici, prima con QuickDraw e adesso con il nuovo AutoDraw che può essere considerato quasi un’evoluzione del suddetto.

È infatti apparso su AI Experiments, il sito usato da Google per sfoggiare gli esperimenti realizzati grazie alle intelligenze artificiali, AutoDraw, un simpatico esperimento per il disegno, capace di intuire ciò che si sta disegnando e consigliare la sostituzione con una, sicuramente più nitida, immagine vettoriale del soggetto in questione.

AutoDraw presenta una serie di controlli basilari su ciò che state disegnando, potrete infatti cambiare colore, disegnare forme geometriche, inserire testi, e utilizzare un secchiello per riempire le forme, una volta terminata la vostra opera d’arte, potrete esportare il tutto in formato PNG.

L’esperimento, oltre che divertente e forse anche utile, è incredibilmente preciso: riesce a risalire, infatti, anche dal più brutto schizzo ad una forma inerente, provare per credere.

Google sembra proprio interessata ai nostri schizzi artistici, prima con QuickDraw e adesso con il nuovo AutoDraw che può essere considerato quasi un’evoluzione del suddetto.

È infatti apparso su AI Experiments, il sito usato da Google per sfoggiare gli esperimenti realizzati grazie alle intelligenze artificiali, AutoDraw, un simpatico esperimento per il disegno, capace di intuire ciò che si sta disegnando e consigliare la sostituzione con una, sicuramente più nitida, immagine vettoriale del soggetto in questione.

AutoDraw presenta una serie di controlli basilari su ciò che state disegnando, potrete infatti cambiare colore, disegnare forme geometriche, inserire testi, e utilizzare un secchiello per riempire le forme, una volta terminata la vostra opera d’arte, potrete esportare il tutto in formato PNG.

L’esperimento, oltre che divertente e forse anche utile, è incredibilmente preciso: riesce a risalire, infatti, anche dal più brutto schizzo ad una forma inerente, provare per credere.

Google Autodraw: addio ai disegni brutti

Alessio Giacobbe

Alessio Giacobbe

L'unico componente di D-25 ad occuparsi dei dispositivi Windows Phone. Collabora per mantenere attivo il sito e sviluppa alcuni Software. Si interessa del mondo Smartphone.

Potrebbero interessarti anche...