Ancora non è sicuro, ma la coreana Samsung potrebbe essere al lavoro su una sua versione di Google home, l’assistente dotato di intelligenza artificiale presentato al Google I/O 2016.

Una settimana fa, l’azienda, ha infatti depositato un brevetto con il nome appunto di “Samsung hello”, visto l’imminente annuncio del galaxy s8, dotato anche lui di un assistente, potrebbe essere una strategia vincente quella di integrare il suo algoritmo su entrambi i dispositivi.

Questo simpatico robottino potrebbe quindi, essere una nuova alternativa ai classici Google home o Amazon echo, per aiutarvi giornalmente fornendo informazioni più o meno utili ed effettuando ricerche al posto vostro.

Il progetto verrà quasi sicuramente mostrato al MWC 2017 di Barcellona, logicamente, durante l’evento Samsung.

Fonte

Ancora non è sicuro, ma la coreana Samsung potrebbe essere al lavoro su una sua versione di Google home, l’assistente dotato di intelligenza artificiale presentato al Google I/O 2016.

Una settimana fa, l’azienda, ha infatti depositato un brevetto con il nome appunto di “Samsung hello”, visto l’imminente annuncio del galaxy s8, dotato anche lui di un assistente, potrebbe essere una strategia vincente quella di integrare il suo algoritmo su entrambi i dispositivi.

Questo simpatico robottino potrebbe quindi, essere una nuova alternativa ai classici Google home o Amazon echo, per aiutarvi giornalmente fornendo informazioni più o meno utili ed effettuando ricerche al posto vostro.

Il progetto verrà quasi sicuramente mostrato al MWC 2017 di Barcellona, logicamente, durante l’evento Samsung.

Fonte

Google Home potrebbe avere un rivale, Samsung Hello!

Alessio Giacobbe

Alessio Giacobbe

L'unico componente di D-25 ad occuparsi dei dispositivi Windows Phone. Collabora per mantenere attivo il sito e sviluppa alcuni Software. Si interessa del mondo Smartphone.

Potrebbero interessarti anche...