Le AirPods sono state una piccola rivoluzione in casa Apple: sono cuffie di qualità eccelsa, senza fili e con caratteristiche davvero interessanti (anche se proposte ad un prezzo eccessivo). Il problema principale delle cuffie senza fili… è che sono senza fili. Non è difficile perdere oggetti così piccoli, basta una piccola distrazione per lasciarle sui mezzi pubblici o farle cadere per strada.

Apple cerca di fare il possibile per mettere una pezza a questo problema, introducendo con l’arrivo di iOS 10.3, la funzione Trova le mie AirPods. Funziona nella stessa maniera di Trova il mio iPhone: le AirPods verranno visualizzate su una mappa dove, con un pizzico di fortuna, al luogo indicato ci saranno i preziosi auricolari ad attenderci.

Purtroppo non è tutto così semplice: le AirPods non hanno un GPS integrato, né tanto meno la possibilità di comunicare la propria posizione via Internet. La nuova funzione segnala solo l’ultima posizione nota delle AirPods, tramite la posizione del dispositivo connesso. In pratica, quando un iPhone perderà il segnale Bluetooth alle AirPods, questo cercherà di identificare la posizione e sarà mandata in rete: questa segnalazione sarà quella visibile su Trova le mie AirPods.

Entrambi gli auricolari avranno un segnalino sulla mappa, e consentirà inoltre di far emettere un suono ai piccoli dispositivi per trovarli più facilmente. Questa funzione è attualmente disponibile su iOS 10.3, nella Beta per sviluppatori.

Fonte

Le AirPods sono state una piccola rivoluzione in casa Apple: sono cuffie di qualità eccelsa, senza fili e con caratteristiche davvero interessanti (anche se proposte ad un prezzo eccessivo). Il problema principale delle cuffie senza fili… è che sono senza fili. Non è difficile perdere oggetti così piccoli, basta una piccola distrazione per lasciarle sui mezzi pubblici o farle cadere per strada.

Apple cerca di fare il possibile per mettere una pezza a questo problema, introducendo con l’arrivo di iOS 10.3, la funzione Trova le mie AirPods. Funziona nella stessa maniera di Trova il mio iPhone: le AirPods verranno visualizzate su una mappa dove, con un pizzico di fortuna, al luogo indicato ci saranno i preziosi auricolari ad attenderci.

Purtroppo non è tutto così semplice: le AirPods non hanno un GPS integrato, né tanto meno la possibilità di comunicare la propria posizione via Internet. La nuova funzione segnala solo l’ultima posizione nota delle AirPods, tramite la posizione del dispositivo connesso. In pratica, quando un iPhone perderà il segnale Bluetooth alle AirPods, questo cercherà di identificare la posizione e sarà mandata in rete: questa segnalazione sarà quella visibile su Trova le mie AirPods.

Entrambi gli auricolari avranno un segnalino sulla mappa, e consentirà inoltre di far emettere un suono ai piccoli dispositivi per trovarli più facilmente. Questa funzione è attualmente disponibile su iOS 10.3, nella Beta per sviluppatori.

Fonte

Hai perso le AirPods? Apple ti aiuta a ritrovarle

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...