Mentre Windows RT è stato classificato dalla massa come un progetto fallimentare, Microsoft evidentemente non la pensa così e rilancia con una nuova versione di Windows 10.

Probabilmente destinato al mercato ARM (visto il recente interesse da parte di Microsoft), Windows 10 Cloud resterà un sistema di nicchia, lasciando l’accesso alle sole App del Windows Store.

Il sistema funzionerà praticamente come Windows RT, ma c’è ancora poco di ufficiale: il presupposto è l’esecuzione di tale sistema su Tablet o piccoli PC portatili.

Riguardo al nome, non si sa di preciso il Cloud come verrà integrato nel sistema, oltre alle interazioni già prese da Microsoft con OneDrive, Cortana e altri servizi.

Mentre Windows RT è stato classificato dalla massa come un progetto fallimentare, Microsoft evidentemente non la pensa così e rilancia con una nuova versione di Windows 10.

Probabilmente destinato al mercato ARM (visto il recente interesse da parte di Microsoft), Windows 10 Cloud resterà un sistema di nicchia, lasciando l’accesso alle sole App del Windows Store.

Il sistema funzionerà praticamente come Windows RT, ma c’è ancora poco di ufficiale: il presupposto è l’esecuzione di tale sistema su Tablet o piccoli PC portatili.

Riguardo al nome, non si sa di preciso il Cloud come verrà integrato nel sistema, oltre alle interazioni già prese da Microsoft con OneDrive, Cortana e altri servizi.

Windows 10 Cloud è un RT risorto

Danilo Civati

Danilo Civati

Nato a Genova, è appassionato di informatica, di cui svolge ancora gli studi, e fotografia. Fondatore del sito e scrittore principale di notizie e articoli, talvolta non manca lo spazio anche per scrivere qualche Software.

Potrebbero interessarti anche...